Come possiamo rafforzare la leadership e la perfomance del gruppo a distanza?

Nel periodo del lockdown attraverso un’analisi telefonica svolta sui nostri clienti storici, è emersa la grande necessità di trasmettere al personale una metodologia di lavoro a distanza. L’esigenza comune, è quella di trovare un modo di lavoro basato su obiettivi, che permetta di lavorare in smart working con la stessa efficienza del lavoro in ufficio.

Cercando di trovare un punto d’accordo tra formazione e lavoro a distanza è nata l’idea di affrontare questo tema manageriale, attraverso un preciso percorso denominato: Remote Leadership.

Si tratta di un corso pensato per tutti coloro che vogliano cogliere questa opportunità per migliorare la propria metodologia lavorativa e aumentare la produttività del proprio gruppo a distanza diminuendo il senso di affaticamento e inadeguatezza dovuto al carico eccessivo di riunioni e meeting on-line a favore di un percorso orientato al rafforzamento della leadership e del lavoro per obiettivi (MBO).

Remote Leadership: come massimizzare la performance in SW

Corso via Webinar

Opportunità
Da anni si parla di smart working come opportunità di lavoro agile finalizzato al benessere sociale e al work life balance. Nel nostro paese solo alcune grandi aziende hanno colto questa opportunità, forse perché si è sottovalutato la straordinaria importanza nel rinnovare l’atavico modello del rapporto Azienda e Manager con i propri collaboratori.

Dalle nostre analisi aziendali emergono casi molto positivi di collaboratori che hanno dato impulso alla creatività e innovazione per rimettere in discussione le proprie modalità di lavoro, snellirle e renderle più efficienti. In contrapposizione altre direzioni aziendali osservano nei propri collaboratori un declino di produttività, legato forse alle difficoltà nell’organizzare la propria giornata, in autonomia.

Da questa divergenza nasce la nostra idea di proporre un modello di smart working che riesca ad assicurare sia il benessere del collaboratore attraverso una maggiore attenzione al work life balance sia consolidare o aumentare le performance lavorative dei collaboratori e aziendali.

Obiettivo progetto
Supportare l’Azienda e i Manager a capitalizzare l’opportunità di S.W. per condividere con i propri collaboratori modalità di lavoro finalizzate al benessere sociale ma soprattutto a rafforzare la loro performance, sia da remoto che in azienda.

Metodologia didattica
Il corso vuole dare ai partecipanti strumenti efficaci di rapida applicazione pratica, attraverso una conduzione del webinar coinvolgente e dinamica.
I partecipanti saranno coinvolti in discussioni ed esercitazioni relative alla propria realtà lavorativa, in modo tale da poter acquisire una nuova cultura dello S.W. quale strumento di innovazione metodologica per rafforzare la produttività e la crescita del personale sui principi della produttività.

Durata
12 ore suddivise in incontri di 2 ore /cad.

Materiali
– Questionario di need analysis pre corso allo scopo di assicurare la massima personalizzazione
– Invio slide alla fine di ogni sessione
– Esercitazioni a fine corso per facilitare l’applicazione pratica di quanto appreso
– Libro della collana Change, inviato dalla Casa Editrice : Leadership e gestione del cambiamento, con un capitolo sulla Remote Leadership (Cap. 15).

Partecipanti
Responsabili Risorse umane, Manager e tutti coloro che a vario titolo gestiscono personale in SW.

Testo di riferimento:
Leadership e gestione del cambiamento

Nuova edizione con Capitolo sulla Remote Leadership
Della collana Change Project
(invio diretto da Casa Editrice Alpha Test)

Sei interessato al progetto? Scarica subito il capitolo relativo alla Remote Leadership!

    Acconsento all'Informativa privacy

    Programma

    PRE WEBINAR

    Questionario di need analysis iniziale, gestito via mail, prima del Webinar

    WEBINAR
    • Le attuali esperienze: luci ed ombre
    • Come trasformare una situazione critica in grande opportunità – Einstein
    • La consapevolezza che lavorare in remoto è molto diverso che lavorare in azienda
    • Analisi della performance del collaboratore: condivisione del questionario col Manager
    • I tre pilastri della performance in autonomia: Proattività, commitment, motivazione
    • Il ruolo del Manager nello sviluppare le competenze del lavoro in autonomia
    • Il piano di lavoro: condiviso: dagli obiettivi ai progetti con scadenze precise monitorabili, lo sviluppo delle competenze
    • Modalità di feedback e di monitoraggio dello stato di avanzamento del piano
    • Il piano motivazionale
    • Come riportare in azienda le modalità lavorative e i successi dello SW
    POST WEBINAR

    Alla fine del corso il partecipante descrive il proprio piano d’azione generale (non per singolo collaboratore) da inviare alla direzione e al docente. Il docente rimane a disposizione per i consigli necessari nella prima fase di applicazione del piano

    Percorso di attuazione del Remote leadership in azienda

    Ruota lo smartphone per visualizzare correttamente la tabella

    La realizzazione del corso aziendale si sviluppa attraverso le seguenti fasi

    A

    Pre corso

    Contenuto

    Tempi (H)

    A1Check up aziendale

     

    • Verifica della Vision e cultura aziendale su cui puntare nel progetto di sviluppo dei Manager.
    • Valutazione delle competenze manageriali dei manager, in particolare le competenze di ruolo.
    • Se necessario si propone un corso di leadership preliminare sul ruolo
    8

    B

    Corso

     

    Vedi programma

     

    12

     

    B1

    Piano di attuazione post corso da condividere con docente e direzione aziendale

    C

    Post corso

     

    C1Questionario competenze collaboratore
    • Autovalutazione delle competenze da parte del collaboratore
    • Condivisione del piano col Mgr
    C2

     

    Piano di lavoro da condivide Mensile e settimanale
    • Sviluppo competenze da ruolo
    • Sviluppo competenze Smart working (1)
    • Attività di routine
    • Attività di progetto
    • Modalità di contatti e monitoraggio
    C3Valutazione dei risultati in itinere

     

    Documento di analisi performance

     

    • Lo sviluppo delle competenze legate allo Smart Working (Proattività, Commitment e Progettazione) possono essere affrontate nel corso sempre di Smart Working per collaboratori: “La cultura del lavoro in autonomia”

    Richiedi subito maggiori informazioni!